Tag

, , , , , , , , , , ,

© Foto by Duil

 

Ogni volta che ti guardo
il mio cuore batte forte.
Dio mio quanto sei bella.

Il tuo sguardo così limpido e delicato
che non ebbe colore più bello,
nella storia dei tempi.

Ti amai all’istante.
E ti amai quando ancora eri sono un respiro
dentro l’anima mia.
Immaginai i tuoi occhi, azzurri come il cielo
di settembre.
Immaginai il colore oltremare, quello forte
e coraggioso. Indomito contro le rocce,
avvolgente sulla sabbia.

Ti amai più del mare e della terra.
E urlai al vento l’amore.
E caddi sopraffatta dal dolore.

Niente fu come immaginammo.
Niente portò giustizia alle nostre vite.
ma ti vedo crescere, amare e inevitabilmente
voltare lo sguardo altrove.

E allora voltalo , guarda, osservati.
Spiega le tue lacrime e portale lontano.
Che mai i tuoi occhi possano piangere davanti ai suoi.
Devi amarli.
Stringili e sentili parte di questo nostro
miracolo.

Tu, occhi d’amore, racchiudi
tutti i colori che un giorno io avevo sulla pelle.
Tu, occhi d’amore, sei la mia favola più bella.
Sei quello di cui io m’innamorai
quando ancora i tuoi occhi erano chiusi.

..ecco, volevo dirtelo.

vento
Dedicata a Sara e a tutte quelle persone
che riescono a vedere oltre il visibile.
Tangibile è il dolore di queste parole.
Ma altrettanto preziose, piene d’amore,
e ricche di felicità perché
lo sguardo di ogni giorno che voi regalate
a chi vi passa vicino,
vale davvero mille vite.
E anche oltre.

Abbiate sempre cura dei vostri occhi e fatene tesoro.
E’ incalcolabile il suo valore.

Ivana