Tag

, , , , , , , , ,



© Duilio <clicca

Non voglio sentire.
Non voglio ascoltarti.
Mi hai lanciato oltre.
Ed io, sommersa da un mare blu,
mi sono lasciata
trasportare.
Lontano.
E' stato come scendere nell'inferno.
E' stato un abbandono lento.
Come le pareti di una casa consumata,
hai spazzato via i miei contorni.
Dispersi in acque blu.
Sono rimasta scheletro di me stessa.
Ma fatalmente bella dentro.
Perché ho un ricciolo d'amore.
E una spirale che mi tiene qui.
Tuo malgrado.

Ora sono un ricordo Blu.
Ogni tanto mi spolvero,
tolgo la sabbia e mi stringo.

E’ stata una caduta senza fine.
Ma la fine arriva sempre.
E vince.

vento